Sitting Volley – Qualificazioni Campionati Europei, l’Italia non riesce a staccare il pass per la fase finale

Gli azzurri del sitting volley in allenamento a Jeju Island

Nella giornata conclusiva i ragazzi di Emanuele Fracascia hanno perso con la Lituania 1-3, fallendo la qualificazione alla fase finale di Budapest

Nel torneo di qualificazione ai Campionati Europei di Sitting Volley la nazionale italiana maschile si è classificata al 5° posto, non riuscendo a ottenere il pass per la fase finale che si svolgerà a Budapest dal 13 al 19 luglio. Nella giornata conclusiva i ragazzi di Emanuele Fracascia hanno perso con la Lituania 1-3 (23-25, 25-20, 20-25, 21-25). In virtù di questo risultato gli azzurri non ce l’hanno fatta ad entrare tra le prime due, mentre la Turchia e la nazionale lituana si sono qualificate agli Europei. La partita di oggi ha visto l’Italia iniziare molto bene e balzare al comando con un consistente margine sugli avversari. Nel momento di chiudere, però, la Lituania si è rifatta sotto e nelle fasi finali ha trovato il break decisivo (23-25). Al rientro in campo la nazionale tricolore ha imposto il proprio ritmo e, dopo il tentativo di recupero dei lituani, ha gestito con autorità il vantaggio (25-20).

Nel terzo set è stata la Lituania a portarsi avanti, l’Italia le ha tentate tutte per rientrare, prima di dover cedere (20-25). Copione simile nella quarta frazione, gli azzurri hanno sempre inseguito i lituani, non riuscendo però a riportarsi a contatto (21-25). L’Italia ha chiuso così il torneo con un bilancio di 3 vittorie e 3 sconfitte, dimostrando di avere i mezzi per giocarsi fino all’ultimo la qualificazione. Il 5° posto finale, infatti, non rispecchia appieno il cammino degli azzurri che sino all’ultima partita sono stati in corsa per il strappare il pass europeo.
Le sei gare disputate rappresentano comunque un’importante esperienza di gioco che i ragazzi di Fracascia potranno mettere a frutto nelle competizioni future

LA FORMULA – La competizione ha assegnato alle prime due classificate (Turchia e Lituania) il biglietto per la rassegna continentale in programma a Budapest dal 13 al 19 luglio.

SISTEMA PUNTEGGIO – In caso di parità di vittorie la classifica tiene conto del quoziente set, quoziente punti e infine degli scontri diretti.

RISULTATI E CALENDARIO GENERALE
21/2: Slovenia-Lituania 2-3; Rep.Ceca-Georgia 1-3; Francia-Turchia 0-3; Lituania-Rep.Ceca 3-0; Georgia-Francia 3-0; Italia-Slovenia 1-3.
22/2: Rep.Ceca-Italia 0-3; Francia-Lituania 0-3; Turchia-Georgia 3-1; Italia-Francia 3-0; Lituania-Turchia 0-3; Slovenia-Rep.Ceca 3-0
23/2: Rep.Ceca-Francia 0-3; Turchia-Italia 3-0; Georgia-Lituania 2-3; Slovenia-Turchia 2-3; Italia-Georgia 3-2; Francia-Slovenia 0-3.
24/2 Turchia-Rep.Ceca 3-0; Georgia-Slovenia 3-2; Lituania-Italia 1-3.

CLASSIFICA
Turchia 6V 0s; Lituania 5V 1s; Slovenia 3V 3s; Georgia 3V 3s; Italia 3V 3s; Francia 1V 5s; Rep. Ceca 0V 6s.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30965 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery