Simona Halep
WILLIAM WEST / AFP

Simona Halep svela la sua passione per il mondo del calcio. La tennista romena spiega di essersi interessata al mondo del pallone grazie al padre e al fratello, ma non riesce a scegliere fra Messi e Cristiano Ronaldo

Talento eccezionale nel tennis, con uno Slam in bacheca ed ex n°1 al mondo, ma anche grande appassionata di calcio. Simona Halep si racconta a FIFA.com, svelando alcuni retroscena legati all’importanza del mondo del pallone nella sua vita. La tennista romena ha raccontato di aver giocato spesso a calcio da piccola con il fratello e i cugini, acquisendo anche una discreta coordinazione, parlando poi della figura del padre che ha sfiorato un futuro nel calcio che conta. Al momento di scegliere fra Messi e Cristiano Ronaldo però, Simona Halep si è chiamata fuori: “so che molte persone si chiedono chi sia il migliore tra Messi e Ronaldo, ed io voglio dire che li ammiro entrambi. Hanno stili diversi, ma sono entrambi atleti molto speciali. Sento sempre parlare di calcio, grazie a mio padre e a mio fratello Nicolae, che lo seguono costantemente, e qualche volta guardo anche delle partite. Mio padre ha sfiorato una carriera professionistica nel calcio, lo ama e tutti mi assicurano che avesse davvero tanto talento. Anche io giocavo a calcio per strada quando ero una ragazzina, insieme a mio fratello e a miei cugini. Mi diverto a giocare tutti gli sport, e forse ho un po’ di talento e di coordinazione per il calcio”.