Short Track – Coppa del Mondo, Valcepina detta legge a Torino: l’azzurra vince a mani basse i 500 metri

Olimpiadi invernali 2018 Marco Alpozzi/LaPresse

Nella seconda giornata della tappa finale di Coppa del Mondo la 26enne delle Fiamme Gialle infiamma il PalaTazzoli con una grande vittoria sui 500. I quartetti azzurri volano all’ultimo atto di domani

Cambia il ghiaccio, non il risultato. La scorsa settimana a Dresda, in Germania, oggi al PalaTazzoli di Torino: Martina Valcepina fa fuoco e fiamme conquistando un’altra strepitosa vittoria sui 500 metri. Bis in Coppa del Mondo per la valtellinese classe ’92 delle Fiamme Gialle che domani, nell’ultima giornata del week end piemontese, potrebbe addirittura andare a caccia di un tris da favola. Seconda classificata sia nei quarti di finale che in semifinale, Valcepina ha colpito oggi quando più contava, in Finale A, in una gara dominata dopo addirittura tre false partenze: successo in 43″942 davanti alla polacca Maliszewska, seconda, e alla canadese Boutin, terza, per quella che è la seconda vittoria assoluta in carriera di Martina in Coppa del Mondo. Nelle gare individuali da registrare anche il 6° posto di Yuri Confortola (C.S. Carabinieri) nella Finale B dei 1500, il migliore degli uomini in gara.

Le emozioni per l’Italia arrivano poi in coda alla seconda giornata del PalaTazzoli grazie alle grandi prestazione delle staffette tricolori. Il quartetto femminile composto da Martina Valcepina (Fiamme Gialle), Cecilia Maffei (Fiamme Azzurre), Lucia Peretti (Esercito) ed Arianna Sighel (Sporting Club Pergine) si piazza al secondo posto in semifinale dietro alla Russia guadagnandosi così l’accesso alla Finale A di domani. Stessa percorso anche per la squadra maschile con Confortola, Mattia Antonioli (Esercito), Tommaso Dotti (Fiamme Oro Moena) ed Andrea Cassinelli (Velocisti Ghiaccio Torino) abili a conquistare il secondo posto alle spalle dell’Olanda e davanti a Cina e Stati Uniti necessario per volare all’ultimo atto. Oltre alle staffette nell’ultima giornata di gara Tommaso Dotti e Cecilia Maffei saranno le frecce azzurre nei 1000 metri mentre nella seconda sessione dei 500 al maschile ci sarà Andrea Cassinelli con Martina Valcepina, Lucia Peretti e Cynthia Mascitto impegnate al femminile.

“Sono felicissima per questa vittoria sui 500 perché è davvero sudata: gestire tre false partenze è stata la parte più difficile così come scattare subito forte per ritrovarsi davanti a tutte alla prima curva. Poi, una volta in testa, ho dominato. Domani spero di ripetermi ancora sui 500 e darò tutto anche in staffetta dove ci giochiamo qualcosa di importante”, le parole a fine giornata di Martina Valcepina.

Questo invece il programma di gare:

Domenica 10 febbraio
dalle 9.30 – gare di ripescaggio 500 metri (2) e 1000 metri (donne e uomini)
dalle 14.00 – quarti di finale, semifinali e finali 500 metri (2) e 1000 metri (donne e uomini); finali staffetta mista 2000 metri, staffetta donne 3000 metri e staffetta maschile 5000 metri

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Giulia Galletta (13421 Articles)
Nata il 21 giugno 1988 a Palmi, provincia di Reggio Calabria
Contact: Website


FotoGallery