Gian Mattia D'Alberto / LaPresse

Scardoni in semifinale a Cogne: mai così bene nelle sprint in tecnica libera. Fuori ai quarti Brocard, Debertolis e Laurent

Comunque vada a finire, Lucia Scardoni ha già ottenuto il suo miglior risultato in carriera in una sprint in tecnica libera. L’azzurra ha conquistato le semifinali a Cogne, chiudendo al secondo posto la propria batteria alle spalle della svizzera Nadine Faehndrich, la più veloce nelle qualificazioni. Non ce l’hanno fatta, invece, Ilaria Debertolis ed Elisa Brocard, quarta e quinta nel terzo quarto di finale, così come Greta Laurent, che dopo l’ottavo tempo nella prova cronometrata ha chiuso quinta la propria batteria vinta da Eva Urevc.

Erano rimaste fuori nelle qualificazioni le altre azzurre: non ce l’ha fatta di pochissimo Francesca Franchi, 32esima a 35 centesimi dalla top 30, più attardate Francesca Baudin, 43esima, la più giovane del gruppo all’esordio in Coppa del mondo, Chiara De Zolt Ponte, 50esima, e Alice Canclini, 55esima.