NBA, Wade ha deciso la gara tra Miami ed i Golden State Warriors con un tiro allo scadere che ha mandato in visibilio i tifosi

NBA, Miami ha battuto nella notte gli Warriors 125-126 sul parquet di casa, al termine di un incontro pazzesco. Il finale sembra essere stato scritto da uno sceneggiatore molto esperto, esperto come colui il quale ha di fatto deciso la gara, vale a dire il ‘solito’ Wade, infinito. La guardia di Miami, con la sua squadra sotto nel punteggio, si è presa la responsabilità dell’ultimo tiro, dapprima stoppato, poi dopo aver recuperato il pallone ha lasciato andare una preghiera andata a segno. Poi la corsa e l’esultanza coi compagni, parole superflue ecco il video dell’accaduto.