Cafaro/LaPresse

Marek Hamsik ha deciso di cambiare aria lasciando la ‘sua’ Napoli per approdare al Dalian, nel campionato cinese

Marek Hamsik si appresta a sbarcare in Cina per la sua nuova esperienza al Dalian, dopo una lunga militanza al Napoli. Il calciatore slovacco si sentiva a casa in terra partenopea e lasciare il club non è stato facile, come rivelato quest’oggi ai microfoni di Skysport dallo stesso centrocampista:

Quando ho saputo interesse del Dalian mi sono subito messo in contatto con Carrasco. Andrò a Shanghai per allenarmi in vista dell inizio del campionato Addio? Per me è stato più semplice scriverlo, lo sapete che sono uno di poche parole. Mi ci sono voluti due tre giorni senza dormire per scrivere quel testo. Sono orgoglioso di essere parte di questa famiglia. Spero di piangere quando tornerò a Napoli e mi faro giro di campo come si deve. Prima coppa dopo 25 anni non si scorda mai, anche la qualificazione in Champions. E’ mancato il campionato per la forza della Juve, è l’unico rammarico. Non ho cercato mai di cambiare squadra perché mi sentivo felice e importante a Napoli. Insigne è giustissimo per fare il capitano, napoletano, gli auguro di poter battere il mio record di presenze“. Dunque investitura per Insigne che sarà il nuovo capitano azzurro dopo l’addio di Marek Hamsik. “Grazie di tutto amico mio“, ha risposto Insigne sui social.