AFP/LaPresse

Le azzurre sperimentano nella terza prova di discesa ai Mondiali di Are: Goggia è la migliore, 15esima senza spingere. Il miglior tempo è dell’austriaca Venier

Lo squadrone austriaco a caccia del riscatto. Nella terza prova di discesa ai Mondiali di Are, Stephanie Venier fa segnare il miglior tempo chiudendo in 1’02″66, con 9 centesimi di vantaggio sulla svizzera Wendy Holdener e 19 sulle sue connazionali Ricarda Haaser e Tamara Tippler. Dunque, tra le prime quattro l’Austria ne piazza tre, ma non ci sono le sue atlete di punta Nicole Schmidhofer, decima, e Ramona Siebenhofer, che non è partita, segno comunque che anche questo training è da prendere con le molle, perché non tutte le ragazze in pista hanno spinto.

Di sicuro non lo hanno fatto le italiane: la migliore è stata ancora Sofia Goggia, 15esima con 90 centesimi di ritardo. Basta vedere i rilevamenti di velocità, con la bergamasca 22esima al primo e 34esima al seconda, per capire che la sua sia stata una discesa con il freno a mano tirato. Domenica, giorno della gara, sarà tutta un’altra storia. Poco più lontana da lei Nadia Fanchini, 18esima, e Nicol Delago, 19esima, con oltre un secondo di distacco da Venier, più attardate Francesca Marsaglia, Federica Brignone e Marta Bassino, con le ultime due che hanno ridotto al massimo i rischi in vista della combinata di venerdì.

Ordine d’arrivo terza prova DH femminile Mondiali Are (Swe):

1 VENIER Stephanie AUT 1:02.66
2 HOLDENER Wendy SUI 1:02.75 +0.09
3 HAASER Ricarda AUT 1:02.85 +0.19
3 TIPPLER Tamara AUT 1:02.85 +0.19
5 LEDECKA Ester CZE 1:02.86 +0.20
6 SUTER Corinne SUI 1:02.89 +0.23
7 HAEHLEN Joana SUI 1:03.02 +0.36  7
8 WENIG Michaela GER 1:03.03 +0.37
8 GUT-BEHRAMI Lara SUI 1:03.03 +0.37
10 SCHMIDHOFER Nicole AUT 1:03.09 +0.43

15 GOGGIA Sofia ITA 1:03.56 +0.90 
18 FANCHINI Nadia ITA 1:03.68 +1.02 
19 DELAGO Nicol ITA 1:03.69 +1.03 
27 MARSAGLIA Francesca ITA 1:03.94 +1.28 
37 BRIGNONE Federica ITA 1:04.38 +1.72 
42 BASSINO Marta ITA 1:05.22 +2.56