LaPresse/Johann Groder
I Mondiali di Are potrebbero riservare un’altra grande sorpresa. Nello slalom femminile, dopo la prima manche in testa c’è Wendy Holdener, già oro in combinata e nel team event: la svizzera, argento olimpico e tre volte sul podio quest’anno in Coppa del mondo, ha 11 centesimi di vantaggio sulla svedese Anna Swenn Larsson, particolarmente ispirata sulla pista di casa dopo una stagione priva di grandi squilli, e 15 su Mikaela Shiffrin, che non è in perfette condizioni e soprattutto nella prima parte del tracciato non ha spinto come al suo solito. Quarta Katharina Liensberger, solo quinta la neo campionessa del mondo del gigante Petra Vlhova, che ha 46 centesimi di ritardo da Wendy Holdener. In lotta per il podio anche Frida Hansdotter, campionessa olimpica a PyeongChang e oggi sesta a 56 centesimi. Più attardate tutte le altre, comprese le azzurre Chiara Costazza e Lara Della Mea, che hanno faticato sin dalle prime porte e in particolare sul muro finale hanno perso molta velocità, con la tarvisiana particolarmente sfortunata nell’andare in pista quando le condizioni climatiche erano peggiorate. È uscita, invece, Irene Curtoni, arrivata ad Are dopo un mese di problemi fisici, durante il quale non è riuscita mai ad allenarsi bene.

LIVE SL femminile Mondiali Are (Swe)
1. HOLDENER Wendy SUI 57.08
2. SWENN LARSSON Anna SWE 57.19 +0.11
3. SHIFFRIN Mikaela USA 57.23 +0.15
4. LIENSBERGER Katharina AUT 57.35 +0.27
5. VLHOVA Petra SVK 57.54 +0.46
6. HANSDOTTER Frida SWE 57.64 +0.56
7. GEIGER Christina GER 58.59 +1.51
8. ST-GERMAIN Laurence CAN 58.60 +1.52
9. HUBER Katharina AUT 58.66 +1.58
10. TRUPPE Katharina AUT 58.93 +1.85
11. MIELZYNSKI Erin CAN 58.99 +1.91
12. SCHILD Bernadette AUT 59.20 +2.12
13. REMME Roni CAN 59.36 +2.28
14. LYSDAHL Kristin NOR 59.51 +2.43
15. DUERR Lena GER 59.83 +2.75

COSTAZZA Chiara ITA 1:00.36 +3.28
DELLA MEA Lara ITA 1:01.14 +4.06
CURTONI Irene ITA ritirata