LaPresse/Reuters

Orlando starebbe prendendo in considerazione la possibilità di cedere Nikola Vucevic, in scadenza in estate, entro la trade deadline: in entrata interessa Teodosic

Nikola Vucevic è stato fin qui una delle soprese più grandi dell’intera stagione NBA. Il lungo montenegrino ha messo insieme 20.6 punti, 11.9 rimbalzi e 3.8 assist in stagione, risultando l’arma in più degli Orlando Magic che, superata metà stagione, gravitano a sole 3 partite da un’insperata (e forse neanche cercate) zona Playoff. Il prossimo 30 giugno, Vucevic sarà free agent e batterà cassa per rinnovare al rialzo il suo contratto da 12.75 milioni di dollari. Viste le sue prestazioni in stagione, il rischio di perderlo è alto e gli Orlando Magic, secondo Sky Sport, starebbero pensando di cederlo entro la trade deadline di questa sera. Prime scelte o qualche giocatore funzionale al futuro dei Magic sarebbero contropartite gradite.

Per quanto riguarda il mercato in entrata, in Florida piace il nome di Milos Teodosic, finito fuori dalle rotazioni dei Clippers da diverse settimane. Il playmaker serbo, che in passato aveva manifestato la volontà di ritornare in Europa, è corteggiato anche dai Chicago Bulls.