LaPresse/Reuters

Situazione di stallo in casa Timberwolves a poche ore dal termine della trade deadline: i contratti pesanti di Teague e Dieng bloccano il mercato

A poche ore dal termine della trade deadline in casa Timberwolves non si muove una foglia. Minnie, che in passato è stata protagonista nel mercato con la travagliata cessione di Jimmy Butler, non sembra volersi/potersi muovere nell’ultimo giorno utile di trade, pima che alle 21:00 italiane di oggi venga ufficializzato lo stop. I contratti di Jeff Teague (player option da 19 milioni di dollari per la prossima stagione) e i 33 milioni da dare a Gorgui Dieng fino al 2021 pesano come macigni sul salary cap della franchigia riducendo il margine di manovra sul mercato e scoraggiando ogni possibile partner nelle trattative.