Fabio Ferrari/LaPresse

I due giocatori bianconeri hanno inventato una nuova particolare esultanza, che mescola l’urlo di Ronaldo alla mask di Dybala

Astinenza conclusa, gol ritrovato e sorriso grande così. Paulo Dybala ritrova la rete in campionato contro il Frosinone, interrompendo un digiuno che durava dal lontano 3 novembre.

Fabio Ferrari/LaPresse

Una sassata potente e precisa dopo pochi minuti di gioco, utile per sbloccare il risultato e scrollarsi di dosso la ruggine degli ultimi mesi. Nella serata perfetta della Juventus ecco arrivare anche l’ennesimo sigillo di Cristiano Ronaldo, al diciannovesimo gol in questo esaltante campionato, un’occasione perfetta per sfoggiare la nuova esultanza. Un condensato della mask dell’argentino e dell’urlo del portoghese, un mix esplosivo che regala ai tifosi la “Siuu-Mask”, messa in mostra sia dalla Joya che da CR7. Un segno del grande feeling nato tra i due, un’intesa su cui la Juventus spera di costruire quel trionfo in Champions League che manca ormai da troppo tempo.