Icardi
Spada/LaPresse

La formazione nerazzurra si prepara al match di andata dei sedicesimi di finale, l’ex capitano invece si allena ad Appiano Gentile

Il caso Icardi continua a far discutere, condizionando le ultime ore precedenti al match di Europa League tra Rapid Vienna e Inter. Dopo la decisione della società nerazzurra di togliergli la fascia di capitano, l’argentino ha deciso di non volare con i compagni in Austria, preferendo saltare il match europeo.

Una scelta accettata ma non condivisa da Spalletti e dai dirigenti, che non dovrebbero comunque comminare alcuna sanzione a Maurito, il quale questa mattina si è presentato per primo ad Appiano Gentile. Icardi ha varcato i cancelli alle 9.31, scendendo poco dopo in campo per allenarsi insieme ai compagni non disponibili per la trasferta di Vienna. Solita routine dunque dopo una giornata complicata, che l’argentino dovrà ben presto mettersi alle spalle per evitare una pesantissima spaccatura.