higuain
ph. sito Chelsea

Gonzalo Higuain al centro di copiose critiche per essersi rifiutato di calciare il rigore durante la finale di Carling Cup contro il City

Gonzalo Higuain rischia di affondare assieme al suo mentore Sarri. Il Pipita sta vivendo una stagione pessima, dapprima al Milan ed ora anche al Chelsea. Il problema non era la squadra di Gattuso, bensì proprio Higuain. Dopo il suo addio il Milan ha iniziato a volare e Piatek sta segnando gol a raffica, ciò che non sta accadendo all’argentino in maglia Chelsea. I numeri sono impietosi con Higuain che è rimasto a secco anche ieri nella finale di Carling Cup contro il City, dodicesima finale su tredici giocate nella quale il Pipita non ha segnato. Numeri inequivocabili, proprio come quelli del suo successore al Milan che sta ingranando in modo spaventoso.

Ma non è tutto, il Pipita è finito nel mirino delle critiche anche per un altro motivo. Il centravanti è infatti entrato ieri nei supplementari dell’incontro, fresco fresco dalla panchina, ma Higuain secondo la stampa inglese si sarebbe rifiutato di calciare il rigore durante la lotteria finale. La paura ha sopraffatto il Pipita, incredibile quanto accaduto: il centravanti, per di più fresco, non se l’è sentita di calciare un rigore. Higuain sembra essere in crisi nera.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE