PRESS ASSOCIATION Photo. David Davies/PA Wire

Per Langfors in prima posizione dopo la chiusura della prima fase dell’ISPS Handa World Super 6 Perth: adesso la fase ad eliminazione diretta

Si è esaurita la prima fase dell’ISPS Handa World Super 6 Perth, uno dei tornei innovativi dell’European Tour con formula particolare (54 buche medal, poi match play su sei buche) che ha definito i 24 concorrenti, i primi della graduatoria, ammessi a disputarsi il titolo a eliminazione diretta. Sul percorso del Lake Karrinyup CC (par 72), a Perth in Australia, a sorpresa ha concluso in prima posizione con 206 (71 71 64, -10) Per Langfors, 24enne svedese di Langjum senza titoli nel circuito, davanti all’irlandese Paul Dunne, al norvegese Kristoffer Reitan, e all’australiano Brad Kennedy (207, -9). Al quinto posto con 208 (-8) il giapponese Yuta Ikeda, il belga Thomas Pieters e i neozelandesi Gareth Paddison e Ryan Fox. Questi otto hanno avuto accesso direttamente al secondo turno, mentre gli altri 16 disputeranno il primo. E’ stato necessario uno spareggio tra gli undici giocatori al 15° posto con 209 (-7) per assegnare i dieci posti disponibili ed è stato eliminato l’inglese Tom Murray. Sono usciti al taglio dopo 36 buche Matteo Manassero, 86° con 145 (73 72, +1), Filippo Bergamaschi, 102° con 146 (73 73, +2), e Guido Migliozzi, 122° con 148 (72 76, +4). Il montepremi è di 1.600.000 dollari australiani (1.000.000 di euro).