leclerc
ph. twitter Scuderia Ferrari

Il pilota monegasco si è recato ieri a Maranello per completare la prova sedile, ultimo step prima della presentazione ufficiale

La stagione di Formula 1 è ormai alle porte, Charles Leclerc non vede l’ora di iniziarla con i colori Ferrari cuciti addosso. Il pilota monegasco, nuovo compagno di Sebastian Vettel, si è presentato ieri a Maranello per il seat fitting, la cosiddetta prova sedile che ogni pilota deve svolgere prima che venga ultimata la propria vettura. A renderlo noto è stata la stessa scuderia in rosso, che ha anche rivelato come l’ex Alfa abbia incontrato anche Mattia Binotto e l’intero team, preparandosi psicologicamente alla stagione 2019.

Photo4/LaPresse

Questa la nota Ferrari: Charles Leclerc è salito per la prima volta sulla monoposto della Scuderia Ferrari Mission Winnow che guiderà nella stagione 2019. Il pilota monegasco ha effettuato il cosiddetto seat fitting, ovvero la messa a punto del sedile, che sulle vetture Formula 1 è realizzato su misura per il pilota. Charles nella sua visita in Gestione Sportiva ha colto l’occasione per incontrare il Direttore e Team Principal, Mattia Binotto, e per salutare il resto della squadra con la quale esordirà nei test di Barcellona dal 18 al 21 febbraio. Leclerc sarà il primo pilota di Monaco a gareggiare in Formula 1 con la Scuderia Ferrari. Intanto manca poco più di una settimana alla presentazione della monoposto. L’evento è in programma a Maranello venerdì 15 febbraio alle 10.45 e sarà trasmesso in streaming sul sito web della Ferrari. L’unveiling della vettura sarà visibile anche sui profili social della Scuderia‘.