Cuneo-Pro Piacenza 20-0, il presidente Gravina attacca: “situazione surreale, ma sarà l’ultima farsa”

Gabriele Gravina LaPresse/Fabio Cimaglia

Il numero uno della Figc ha commentato quanto accaduto a Cuneo, sottolineando come casi del genere non si verificheranno mai più

Quanto accaduto a Cuneo con la squadra del Pro Piacenza è un insulto allo sport e ai suoi principi fondanti”. Così il presidente della Figc, Gabriele Gravina, commenta quanto accaduto oggi nel match che ha visto il Pro Piacenza, con in campo soli 7 giocatori e tutti giovanissimi, sconfitto per 20-0.

In questa situazione surreale, la Figc aveva il dovere di far rispettare tutte le regole ed ha esercitato questo ruolo – sottolinea il numero uno di via Allegri – la nostra responsabilità è quella di tutelare la passione dei tifosi, gli imprenditori sani e la credibilità dei nostri campionati: quella cui abbiamo assistito, nostro malgrado, sarà comunque l’ultima farsa. (Aip/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30840 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery