salto con gli sci olimpiadi invernali 2018
Gian Mattia D'Alberto / LaPresse

Pittin e Kostner tredicesimi dopo il salto nel team sprint di Lahti: gap di 2’31” dagli austriaci Seidl/Denif

Tredicesima e quindicesima posizione per le due coppie italiane nel segmento di salto del team sprint di combinata nordica disputato a Lahti. Alessandro Pittin è stato il migliore dei nostri, come era già successo 24 ore fa nel Provisional Competition Round, arrivando a 92.1 punti, mentre il suo compagno Aaron Kostner si è fermato a 87.1: i due partiranno con un gap di 2’31” dagli austriaci Mario Seidl e Wilhelm Denifl, che sono temporaneamente al comando davanti a due coppie giapponese, quella formata da Yoshito e Akito Watabe, distanti 19 secondi, e quella composta da Hideaki Nagai e Go Yamamoto, lontani 24 secondi. Buone possibilità di rimonta sugli sci stretti per la seconda coppia norvegese che partirà quinta con 1’23” di ritardo, ma vanta in squadra un fondista eccellente come Magnus Krog. Gli altri italiani Raffaele Buzzi e Samuel Costa hanno invece un ritardo di 3’19”. Alle 15.40 italiane è in programma la staffetta.