LaPresse/Spada

Due sfide appassionanti negli anticipi del sabato sera della 19ª giornata di Serie A di basket: sorridono Cantù e Cremona

E’ iniziata con due appassionanti anticipi del sabato sera la 19ª giornata del campionato italiano di Serie A di basket maschile. Ad aprire le danze è stata la sfida tra Reggiana e Cantù. La squadra di Reggio Emilia non è riuscita ad avere la meglio su una preparata e solida Cantù: la Reggiana ha ceduto davanti al pubblico di casa col risultato di 89-99, rimanendo dunque sempre nel fondo della classifica, a pari punti con Torino e Pistoia.

Successivamente è stato il turno di due top team, Cremona e Virtus Bologna, saldamente nella top six della classifica: ad avere la meglio al termine del match è stata Cremona, che ha mandato al tappeto, davanti al pubblico di casa, Bolgona, col punteggio di 87-70. Solo nel terzo quarto di gioco, al rientro in campo dalla pausa lunga, gli ospiti hanno reagito, dimostrando di poter mettere in difficoltà i padroni di casa, ma Cremona nell’ultima frazione di gioco ha fatto la voce grossa, chiudendo il match con un parziale di 26-12.