Ginnastica – Katelyn Ohashi show! L’esercizio a corpo libero che ha incantato il mondo intero: l’esibizione è da applausi [VIDEO]

katelyn ohashi

Un esibizione da applausi quella di Katelyn Ohashi: l’atleta statunitense ha incantato il mondo intero col suo esercizio a corpo libero

La ginnastica artistica è spesso considerata una disciplina sportiva molto rigida, precisa e pulita, che non ammette  imperfezioni. Oggi, però, non si fa altro che parlare dell’esibizione spettacolare di Katelyn Ohashi, ai campionati Collegiate Challenge di Anaheim, in California. L’atleta 21enne è stata protagonista di un’esibizione al corpo libero davvero unica, definita da molti la più bella di tutta la storia della ginnastica artistica.

Lontana dalle esibizioni a cui siamo abituati ad assistere, quella della giovane Ohashi ha incantato tutto il mondo, che adesso la sta premiando dandole tutto il merito e la popolarità che si merita. Un’esibizione moderna e fresca, spiritosa ed esplosiva, proprio come è la giovane atleta americana, che ha saputo ‘sporcare’ nel modo giusto il suo esercizio, riuscendo ad essere impeccabilmente precisa tecnicamente.

Molti la considerano un astro emergente, ma in realtà Katelyn, che nel 2013 ha battuto quella che sarebbe diventata nel 2016 la campionessa olimpica Simone Biles, ha deciso di dire addio agli alti livelli di questo sport così affascinante quanto rigido, sia per problemi fisici, legati ad infortuni, sia per lo stress dovuto alle pressioni per il suo fisico, reputato troppo pesante.

Innamorata della ginnastica artistica, Katelyn ha deciso di proseguire la sua carriera a livello universitario, prendendosi così delle bellissime soddisfazioni, tanto da riuscire ad incantare il mondo intero, oltre che la giuria, che ha valutato la sua esibizione da 10!

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35632 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery