montezemolo
LaPresse/Vincenzo Livieri

L’ex presidente della Ferrari è tornato a parlare di Michael Schumacher, che proprio domani compirà cinquant’anni

Speranza e affetto, due termini che ricorrono spesso nelle parole di Luca Cordero di Montezemolo ogni volta che si parla di Michael Schumacher.

Schumacher
Foto Lapresse

L’ex presidente della Ferrari non perde occasione per dimostrare la propria vicinanza alla famiglia del campione tedesco, costretto a lottare per la propria vita ormai da 5 anni. A poche ore dal cinquantesimo compleanno del Kaiser, l’ex numero uno del Cavallino è tornato a parlare del proprio pupillo, intervenendo ai microfoni di Rai Sport: “io spero, perchè gli voglio bene, che possa succedere qualcosa ma non voglio dire altro, se non che so che Michael lotta, che ha tanta determinazione e una famiglia magnifica intorno. La Ferrari? Auguro alla squadra e a Vettel di vincere nel nuovo anno e di avere una macchina competitiva, bisogna tornare a trionfare, sostenendo senza troppa fretta e pressione Leclerc“.