Il giornalista ha delle informazione sbagliate su Fognini, il tennista azzurro lo corregge e dimostra di dare poca importanza a record e piazzamenti, preferendo la sua salute e quella dei propri cari

Fabio Fognini non ha mezze misure, lo conosciamo bene. Se deve dire qualcosa, non si fa problemi a dirla apertamente, anche in diretta tv, e non ha paura di mostrare le proprie emozioni. Il tennista ligure, un po’ indispettito dall’errore di un giornalista nel corso dell’intervista post match contro Mayer, non ci ha pensato due volte a correggere l’inviato e poi lasciarlo… di sasso.

Il giornalista gli ha chiesto: “non hai mai raggiunto i quarti in uno Slam, può essere questo l’anno buono?”. Fognini ha risposto: “li ho già raggiunti, forse non te lo ricordi. Sono sulla strada giusta, sono in salute e questo è l’importante. La mia famiglia sta bene e dunque ho tutto ciò di cui ho bisogno”. Fognini si è poi rifiutato (o forse non ha sentito) di rispondere alla domanda se volesse dire qualcosa in italiano preferendo avvicinarsi ai tifosi per qualche autografo.