fedez prima di ogni cosa
Instagram @fedez

Fedez si confessa a Vanity Fair, il rapper tra ansie e paternità: le dichiarazioni a ‘Vanity Fair’

“Mi dà panico il vuoto, volare. Ho l’ansia di sparire all’improvviso, di non essere all’altezza. Timore d’impazzire per qualsiasi motivo e, da ipocondriaco, di qualsiasi malattia, con tanto di sintomi che vengono fuori davvero. Su tutte: paura di morire”. Palesando le sue più recondite paure, Fedez si è confessato a ‘Vanity Fair’.

Il rapper non nasconde le sue debolezze e racconta alla rivista: “sintomo degli attacchi di panico, di cui ho sofferto, e che nei momenti “no” si fanno ancora sentire. Invalidanti. Li ho curati da dentro, senza psicofarmaci, imparando piano a controllarmi. (…) A un certo punto la parte oscura di te diventa preponderante, ed è consigliabile andare da un bravo psicologo/psichiatra. Ne ho cambiati diversi. Questo è uno nuovo, vediamo”.

fedez chiara ferragni
Instagram @fedez

Di Chiara ho bisogno per andare avanti. – ha spiegato poi Fedez parlando della moglie – Lei sa godersi ogni momento e spero che, per osmosi, riesca a insegnarmelo. Si pensa che se vivi in un contesto elitario tutto sia perfetto, nulla di cui lamentarsi. Non è così. I lividi fanno quello che sei. I miei vengono da una mancanza di fiducia: mi apro con pochi, non credo nelle persone, mi governa un pregiudizio che alza muri. Manco di empatia, fatico a costruire rapporti solidi”. Sul secondo figlio, poi Fedez svela: “ne parliamo, sì. Ma non subito, non adesso”. 

Devo ancora pensarci bene. – ha ammesso il cantante italiano sulla sua presenza nella prossima edizione di X Factor – Mi manca già, ma vorrei sparire per un po’. Dedicarmi alla famiglia“.