Atletica – Cross Internazionale della Vallagarina: Bekele concede il bis, sua anche la 42ª edizione

SportFair

Il ventenne etiope ha tenuto a bada il keniano Jairus Birech, staccandolo definitivamente nella tornata conclusiva per andare a cogliere il secondo successo consecutivo

Il vincitore uscente Telahun Bekele ha concesso il bis nella 42esima edizione del Cross Internazionale della Vallagarina, ospitato oggi nel consueto stadio del cross di Villa Lagarina, alle porte di Rovereto, in Trentino. Il ventenne etiope ha saputo tenere a bada sui 9 chilometri del tracciato maschile un avversario di rango come il keniano Jairus Birech, staccandolo definitivamente nella tornata conclusiva per andare a cogliere il secondo successo consecutivo. La sfida per il terzo gradino del podio si è risolta in favore del burundiano Olivier Irabaruta,portacolori della società organizzatrice Us Quercia Trentingrana, che nel finale ha avuto la meglio del trentino e vicecampione europeo di corsa in montagna Cesare Maestri (Atletica Valli Bergamasche Leffe), quarto, davanti all’altro azzurro Marco Salami (Esercito). La ceca Moira Stewartova (22.41) ha conquistato la prova femminile (6,5 km) che ha visto sul terzo gradino del podio la junior trentina Angela Mattevi (Atletica Valle di Cembra), campionessa europea under 20 di corsa in montagna che si è riportata progressivamente sulle battistrada fino a togliere alla padrona di casa Isabel Mattuzzi (Us Quercia Trentingrana) la terza piazza e insidiare il secondo posto dell’ungherese Lilla Bohm.