• GIOVANNI TAGINI
    GIOVANNI TAGINI
  • GIOVANNI TAGINI
    GIOVANNI TAGINI
  • GIOVANNI TAGINI
    GIOVANNI TAGINI
  • GIOVANNI TAGINI
    GIOVANNI TAGINI
  • GIOVANNI TAGINI
    GIOVANNI TAGINI
  • GIOVANNI TAGINI
    GIOVANNI TAGINI
  • GIOVANNI TAGINI
    GIOVANNI TAGINI
  • GIOVANNI TAGINI
    GIOVANNI TAGINI
  • GIOVANNI TAGINI
    GIOVANNI TAGINI
  • GIOVANNI TAGINI
    GIOVANNI TAGINI
/

Auto Motor und Sport ha eletto per la quarta volta Best Car la piccola Abarth nella categoria Mini Cars

Dopo aver vinto nel 2016, 2017 e 2018, l’Abarth 595 vince nella categoria “Mini Cars” di importazione e si aggiudica il secondo posto nella graduatoria complessiva superando anche l’agguerrita concorrenza tedesca.

Per la quarta volta di fila la Abarth 595 è stata eletta “Best Car”, nella categoria “Mini Car” di importazione, dai lettori della rivista “Auto, Motor and Sport”: un risultato eccezionale conquistato con i voti del 30,6% dei lettori. Al secondo posto si è classificata la Fiat 500 -fresca di record storico di vendite nel 2018. Inoltre, nella graduatoria generale, dove si sfidavano 20 modelli, l’Abarth 595 ha ottenuto un altro risultato straordinario classificandosi seconda assoluta con il 18,3% di voti.

La gamma 595 rappresenta l’evoluzione dell’icona del brand declinata in diversi livelli di potenza, da 145 a 180 CV, con motori omologati Euro 6D-Temp, che rispondono alle esigenze di ogni cliente. Al centro della gamma le versioni Competizione e Turismo – nelle configurazioni berlina e cabrio – che esprimono le due anime di Abarth: performance e stile. Completano l’offerta le versioni 595, che con i suoi 145 cavalli rappresenta il livello d’ingresso nel mondo Abarth, e la 595 Pista che è orientata alla performance.

 

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE