Victoria Azarenka
LaPresse/PA

Vika Azarenka guarda con fiducia al suo 2019: la tennista bielorussa spiega di avere standard alti per la nuova stagione

Poco meno di 30 match giocati negli ultimi due anni fra infortuni, maternità e problemi legali legati all’affidamento del figlio. Ma per il 2019, Vika Azarenka ha intenzione di ritornare ai vertici del tennis femminile. La tennista bielorussa tornerà in campo ad Auckland ben 12 anni dopo l’ultima apparizione in Nuova Zelanda. Ai microfoni del portale Stuff, Azarenka ha spiegato le sue sensazioni in vista del 2019: “non ricordo tante cose. Credo che l’impianto sia cambiato, si sia evoluto, anche se non sembrano assolutamente essere passati dodici anni. Ho qualche vago ricordo della città, ma più in generale sono emozionato all’idea di ritornarci. Uno dei miei migliori amici abita a pochi chilometri da Auckland, quindi sarà anche un’occasione per andare a trovarlo. È stato difficile giocare senza la giusta preparazione. Mi pongo degli standard sempre alti, ed è per questo che mi sono concessa tutto questo tempo per preparare al meglio il 2019. Cerco sempre di guardare il bicchiere mezzo pieno. È sempre difficile valutare oggettivamente le cose quando ti accadono“.