Tutti i risultati della seconda giornata di gare dei Campionato d’inverno in corso di svolgimento a Milano

Prosegue a Milano il Campionato d’inverno. Nella seconda giornata hanno gareggiato gli atleti della categoria para. Nella specialità di carabina 10 metri (R3 -R5) si è aggiudicato la medaglia d’oro il campione di casa Andrea Liverani (Milano): reduce da una stagione ricca di soddisfazioni, Andrea è riuscito a tener testa agli avversari piazzandosi in cima al podio (254.8). Diego Gnesini (Bologna) si è fermato al secondo posto (253.0) seguito da Massimo Croci (Reggio Emilia).

Nella specialità di pistola ad aria compressa P1-P2 Marco Pusinich (Vicenza) ha centrato il primo posto (224.3) lasciandosi alle spalle Giovanni Bertani (Bologna), in seconda posizione (221.5) e Giancarlo Sciarra (Roma).

Per quanto riguarda la classifica a squadre regionali, nella carabina ad aria compressa l’ Alto Adige ha conquistato il primo posto (1237.0) davanti a Veneto (1229.4) e Toscana (1228.7).

Nella classifica a squadre regionali, specialità di pistola a 10 metri, ha trionfato la Toscana (1131) che ha lasciato dietro di sé il Lazio (1122) e l’Emilia Romagna (1119).

Nella classifica sezionale, nella carabina ad aria compressa primo posto per Milano (1235.0), secondo per Pescia (1223.4), terzo per Lucca (1222.5).

Infine, nella specialità di pistola a 10 metri, si è distinta la Sezione di Tivoli (1124) che ha relegato in seconda posizione Roma, a soli 4 punti di distanza (1120) e Bologna (1119) al terzo posto.

Oggi, ultima giornata, si svolgeranno le gare per i titoli individuali in tutte le categorie.