Tavecchio
LaPresse/Jennifer Lorenzini

Carlo Tavecchio ha parlato del tanto discusso Var, rispondendo alle illazioni di Preziosi e Cairo dopo la giornata di campionato molto concitata

Il Var? Se andiamo a vedere le decisioni del Var hanno portato almeno per il 90% alla giustizia. Come tutte le cose che nascono e hanno il loro incedere, bisogna aspettarne il consolidamento. Finora il Var ha portato solo una grande perequazione nelle scelte di giustizia, poi qualche errore ci sta, è umano. Le decisioni adottate sono tutte opinabili, i fatti tecnici sono evidenti. Sarebbe ridicolo rimettere in discussione il Var come metodo e strumento. Rivedere la competenza dell’arbitro come dominus…vedremo, resta uno strumento di giustizia innovativo“. Sono le parole dell’ex presidente della Figc, Carlo Tavecchio, sul Var, a ‘La Politica nel Pallone su Gr Parlamento’. “All’inizio del Var c’è stata una strenua difesa del mondo arbitrale, il dominus deve essere l’arbitro..quasi che la segnalazione del Var come possibile fatto sanzionabile fosse una lesa maestà dell’arbitro..questo va corretto. Quando il Var segnala ponderatamente un fatto visto e rivisto, l’arbitro deve prenderne atto. I ritocchi ci devono essere e sicuramente le autorità internazionali lo dovranno fare“, ha aggiunto Tavecchio. (Spr/AdnKronos)

Tavecchio e la risposta a Preziosi sulla “malafede” arbitrale

Commissione antimafia. Audizione di Enrico Preziosi
LaPresse/Fabio Cimaglia

Preziosi? La malafede non può essere discussa. Se entriamo in quest’ottica bisogna fare una rivoluzione. Per gli arbitri non c’è. Se si gioca a calcio e si mette in discussione l’arbitro è finita. Non esiste questo“. E’ chiara la posizione dell’ex presidente della Figc, Carlo Tavecchio, a ‘La Politica nel pallone su Gr Parlamento’. “Sudditanza psicologia dell’arbitro al Var rispetto al più esperto in campo? Le partite sono tante, gli arbitri devono essere utilizzati, ma bisognerebbe che ci fossero arbitri deputati esclusivamente all’analisi tecnica“, ha aggiunto Tavecchio. (Spr/AdnKronos)