Rimonta pazzesca di Felderer e Gufler: gli azzurri passano dal settimo al terzo posto a Calgary nella Coppa del mondo juniores

Rimonta pazzesca di Leon Felderer e Lukas Gufler a Calgary. Nella seconda tappa di Coppa del mondo juniores, disputata nella notte italiana, i due azzurri salgono ancora una volta sul terzo gradino del podio come avevano già fatto nella prima delle due gare di Park City. La loro è una vera e propria impresa considerando che al termine della prima manche avevano chiuso al settimo posto, seppur a soli 202 millesimi dal terzo.

Nella seconda i due giovani altoatesini hanno ribaltato la classifica e sono stati gli unici a migliorare il proprio tempo rispetto alla serie precedente chiudendo col tempo complessivo di 1’28″944, davanti ai russi Shander e Nikov e dietro agli altri russi Buchnev e Kilseev, oltre che naturalmente alla coppia per ora imbattuta Orlamünder e Gaubitz, i due tedeschi in testa alla classifica generale con tre successi in tre gare.

In entrambe le manche Felderer e Gufler erano in testa al secondo intermedio, poi nella prima un errore alla guida li ha tenuti lontani dai tempi migliori. Ma si sono riscattati alla grande successivamente e grazie a questo risultato consolidano anche il terzo posto nella graduatoria generale con 195 punti. Ora pausa natalizia, la prossima tappa è in programma nel 2019 a St. Moritz, dal 17 al 19 gennaio.

Ordine d’arrivo singolo maschile juniores Cdm Calgary (Can)

  1. ORLAMÜNDER Hannes/GUBITZ Paul Constar GER 43.936 44.194 1:28.130
  2. BUCHNEV Dmitry/KILSEEV Daniil RUS 44.199 44.424 1:28.623 +0.493
  3. FELDERER Leon/GUFLER Lukas ITA 44.611 44.333 1:28.944 +0.814
  4. SHANDER Andrey/MIKOV Semen RUS 44.409 44.629 1:29.038 +0.908
  5. BOTS Martins/PLUME Roberts LAT 44.541 44.563 1:29.104 +0.974