Schwärzer e Margaglio a Winterberg, debutto stagionale in Coppa del mondo per l’altoatesino, la piemontese è all’esordio assoluto

Manuel Schwärzer e Valentina Margaglio sono pronti al loro esordio stagionale nella Coppa del mondo di skeleton. Dopo aver saltato la tappa inaugurale di Sigulda, in Lettonia, i due atleti di punta della Nazionale parteciperanno alle prossime tre gare in programma, tutte in Germania, a partire da venerdì 14 dicembre a Winterberg. Quest’autunno hanno già gareggiato in Coppa Intercontinentale e in Coppa Europa, con l’altoatesino che ha centrato sempre la qualificazione alla seconda manche, con l’eccezione della prima gara di ICC a Winterberg, e la piemontese che ha conquistato ben quattro noni posti in sei gare dimostrandosi spesso la migliore nella fase di spinta.

Per Schwärzer, 22 anni, sarà la gara numero 7 in Coppa del mondo in carriera: a Winterberg è sceso in pista nella scorsa stagione chiudendo al trentesimo posto. Valentina Margaglio, invece, sarà al debutto assoluto nella principale competizione. La gara maschile è in programma alle 10.15, quella femminile comincerà alle 414. I due atleti sono già stati convocati anche per le altre due tappe in Germania di inizio gennaio (venerdì 4 e venerdì 11), quando saranno all’opera rispettivamente ad Altenberg e a Königssee.