Balotelli
Lapresse

L’allenatore del Nizza ha rivelato che non sono mancati i momenti in cui avrebbe desiderato di appendere al muro Balotelli

Resta difficile il rapporto tra Patrick Vieira e Mario Balotelli, in passato compagni di squadra all’Inter e adesso insieme a Nizza nei ruoli di allenatore il primo e giocatore il secondo.

foto twitter Nizza

Dopo gli attriti di inizio stagione, la situazione sembrava essersi rasserenata tra i due, salvo poi deflagrare nuovamente nelle ultime settimane. A confermarlo è lo stesso manager transalpino: “Mario? Lui è così, è tutto istinto – le parole di Vieira all’Equipe – dice delle cose poi torna in sé. Possiamo essere anche distanti l’uno con l’altro per molto tempo, ma abbiamo un buon rapporto. Certo, a volte lo attaccherei al muro o all’appendiabiti, ma lascio stare. Rischierei di perdere un giocatore“.