LaPresse/Gerardo Cafaro

Il presidente della Sampdoria ha rivelato che farà un’acconciatura alla Nainggolan se i blucerchiati dovessero battere la Juventus

Il calcio è spettacolo e anche di fronte alle tragedie bisogna andare avanti. Non si può darla vinta ai facinorosi, andrebbero arrestati. Bisognerebbe autorizzare gli Stuart come agenti di sicurezza e attrezzare gli stadi con delle celle dove chiudere chi crea disordine e violenza negli stadi“.

Lo ha detto il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, a Rai Radio 1 Sport, in merito alla decisione di non fermare il campionato dopo la morte del tifoso dell’Inter. Poi passando alla sfida di domani contro la Juve, ha aggiunto: “sono sempre stato un capellone…ma se vinciamo mi taglio tutti i capelli, mi faccio un’acconciatura come quella di Nainggolan!“. Infine una parola anche su Fabio Quagliarella: “per me è un vero e proprio highlander, abbiamo un ottimo rapporto e c’è grande stima“. (Spr/AdnKronos)