palla rugby

Toscana Aeroporti I Medicei batte 14-9 Argos Petrarca Padova che dopo 9 mesi consecutivi passati in vetta alla classifica abdica in favore di Valorugby Emilia

Dopo nove mesi consecutivi in vetta alla classifica del massimo campionato, i Campioni d’Italia in carica dell’Argos Petrarca Padova abdicano, nell’ultima partita del 2018, fermati al “Lodigiani” di Firenze dai Toscana Aeroporti I Medicei che, vincendo 14-9, rilanciano le proprie speranze ormai quasi sopite di lotta per un posto nei play-off e, al tempo stesso, permettono al ValoRugby di salire in vetta alla classifica.

Gli emiliani di coach Manghi, infatti, inanellano la quinta vittoria consecutiva fermando sul campo di casa del “Mirabello” il Mogliano sul 24-15, un successo che vale il primo posto in classifica con due lunghezze di vantaggio proprio sul Petrarca.

Dietro Valorugby e Petrarca, in un fazzoletto di punti, si mantiene compatto il terzetto formato da Femi-CZ Rovigo, Kawasaki Robot Calvisano e Fiamme Oro Roma, tutte vittoriose nei rispettivi derby: tutto facile per i Bersaglieri, che travolgono per 61-7 al “Battaglini” il Verona Rugby condannandolo all’ultima posizione mentre i gialloneri bresciani passano in riva al po’ centrando successo e bonus contro il Rugby Viadana (20-31) e minandone gravemente le ambizioni di post-season; escono alla distanza le Fiamme Oro di Guidi che, in casa contro la Lazio, chiudono in vantaggio per 8-0 la prima frazione di gioco per poi allungare nella ripresa sino al 25-0 finale che vale cinque punti e fa scivolare le aquile biancocelesti in penultima posizione.

Nell’ultimo derby di giornata, quello tra Valsugana Rugby Padova e Lafert San Donà, la matricola padovana si conferma avversario più che ostico sul campo di casa del “Plebiscito”, ribaltando il 3-14 della prima frazione di gioco con un parziale di 21-3 nella ripresa che vale la vittoria per 24-17 e, per la prima volta da inizio stagione, porta la squadra guidata da Polla Roux fuori dalla zona retrocessione.

Dopo la pausa natalizia, il TOP12 tornerà in campo nel week-end dell’Epifania con l’ultima giornata del girone d’andata che assegnerà il titolo virtuale di Campione d’inverno.

TOP12 – X giornata – 22.12.18

Valorugby Emilia v Mogliano Rugby 1969 24-15 (4-0)

Femi-CZ Rovigo v Verona Rugby 61-7 (5-0)

Rugby Viadana v Kawasaki Robot Calvisano 20-31 (0-5)

Fiamme Oro Rugby v Lazio Rugby 1927 25-0 (5-0)

Toscana Aeroporti I Medicei v Argos Petrarca Padova 14-9 (4-1)

Valsugana Rugby Padova v Lafert San Donà 24-17 (4-1)

Classifica: Valorugby Emilia punti 38; Argos Petrarca Padova punti 36; Femi-CZ Rovigo, Kawasaki Robot Calvisano e Fiamme Oro Roma 34; Mogliano Rugby 1969 e Toscana Aeroporti I Medicei 25; Rugby Viadana 1970 20; Lafert San Donà 19; Valsugana Rugby Padova 12; Lazio Rugby 1927 10; Verona Rugby 9.

Prossimo turno – XII giornata – 05/06.01.19 – ore 15.00

Lazio Rugby 1927 v Valsugana Rugby Padova – sabato 05.01

Kawasaki Robot Calvisano v Valorugby Emilia – sabato 05.01

Verona Rugby v Rugby Viadana 1970 – domenica 06.01

Lafert San Donà v Femi-CZ Rovigo – domenica 06.01

Argos Petrarca Padova v Fiamme Oro Rugby – domenica 06.01

Mogliano Rugby 1969 v Toscana Aeroporti I Medicei – domenica 06.01