Di Francesco
Foto Fabrizio Corradetti-LaPresse

Roma, Eusebio Di Francesco ha parlato della distanza del patron Pallotta, accettata dal tecnico che ha i suoi riferimenti societari

Sento molto vicini i ragazzi ma a volte si vuole dare tanto e non ci si riesce. Più che loro a a dare qualcosa a me devo essere io a dare qualcosa a loro. In tutti noi c’è grande voglia di rivalse“. L’allenatore della Roma, Eusebio Di Francesco, si esprime così sul momento delicato della squadra. “Io sono abituato ad affrontare le cose e non a scappare -aggiunge Di Francesco in conferenza stampa alla vigilia del match con il Genoa-. Dai tifosi al di là che possono non essere soddisfatti mi aspetto un grande sostegno“. Il tecnico abruzzese si esprime poi sulla lontananza del presidente James Pallotta: “Questa società è stata strutturata in questo modo e dire che non va bene serve a poco in questo momento. I miei riferimenti in società ce li ho, il primo è Monchi“. (Spr/AdnKronos)