AFP/LaPresse

Finale di stagione amaro per Roger Federer: il biker Nino Schurter spezza il dominio del tennista e si laurea ‘Sportivo svizzero dell’anno’

Finle di stagione da dimenticare per Roger Federer: Il tennista elvetico ha fallito l’appuntamento con Wimbledon e US Open, non riuscendo nemmeno ad arrivare alla finalissima delle ATP Finals di Londra. E nonostante il blasone sia minore, Federer non è riuscito a vincere nemmeno il premio di ‘Sportivo svizzero dell’anno’. Probabilmente la brutte prestazioni del finale di stagione hanno influito sul secondo posto di ‘Re Roger’, finito dietro al campione di mountain bike Nino Schurter. Al decimo tentativo, Schurter è riuscito a superare Federer ed ha dichiarato tutta la sua felicità: “è stato un tabù difficile da spezzare. Ma le vittorie più dure sono anche le più belle. Ottenere questo premio è un grande onore per me, È stato un grande festival di mountain bike che ha creato belle emozioni tra molte persone. Roger Federer è conosciuto ovunque. Per me è un grande onore essere arrivato davanti a lui“.