LaPresse/Spada

Il designatore degli arbitri per la Serie A Rizzoli, è tornato a parlare di Var dopo le polemiche scaturite dall’ultimo weekend

La Var è usata da esseri umani e in quanto tali possono sbagliare. Sicuramente lavoreremo ancora per migliorare l’utilizzo di questa tecnologia da parte degli arbitri. Se però diamo un’occhiata alle statistiche, a fronte di tre episodi in cui il Var non è intervenuto, ce ne sono sette in cui è stato utilizzato di più rispetto alla scorsa stagione. È chiaro quindi che c’è un utilizzo maggiore in positivo”. Il designatore degli arbitri per la Serie A Rizzoli, difende il Var a spada tratta. Ai microfoni di SportNews, il designatore è stato interpellato anche in merito agli sfoghi dei presidenti di Genoa e Torino, glissando però sulla questione: “Non gli rispondo, significherebbe scendere al loro gioco e non è il mio ruolo. Alla fine del girone di andata faremo comunque un bilancio per confrontarci su come intervenire per migliorare ulteriormente questo sistema e magari ne parleremo anche pubblicamente”.