Il pilota lucchese al via della classica competizione prenatalizia nella tenuta del Ciocco, per concludere una bella stagione con un’ultima gara che si preannuncia molto combattuta

Per Rudy Michelini la partecipazione al Ciocchetto Rally Event è quasi imperdibile, sia per i connotati affettivi della gara “di casa” alla vigilia delle festività natalizie, sia per il forte contenuto tecnico e competitivo di una due giorni intensa che si dipana sulle strette strade della tenuta del Ciocco a Castelvecchio Pascoli (LU), in Garfagnana.

Ecco perché il pilota lucchese – che ha completato il suo programma stagionale al Rally Due Valli, ultimo round del Campionato Italiano – non ha voluto mancare a questo tradizionale appuntamento che lo ha visto vincitore nell’edizione 2015, e più volte sul podio, a cui si presenterà al volante della Skoda Fabia R5 di PA Racing accompagnato dal fido Michele Perna alle note.

Un’edizione 2018 che si preannuncia molto combattuta per l’alfiere della scuderia Movisport, vista la presenza di numerosi avversari di valore e di una ben nutrita schiera – tra le settanta iscritte – di vetture molto competitive.

Michelini, che affronterà la gara dopo oltre due mesi di distanza dalle competizioni, non vede l’ora di risalire in macchina: “Per me è un appuntamento molto caro – spiega – perché al di là del valore competitivo della gara, che è molto tecnica e impegnativa, è un’occasione di festa tra amici. Una volta tolta la tuta ci si ritrova tutti nella splendida cornice del Ciocco dove si trascorrono dei bei momenti insieme, in un’atmosfera molto rilassata. Un momento di condivisione goliardica per scambiarsi gli auguri di Natale in allegria, ma solo dopo essersi giocati il tutto per tutto sulle strade strette e impervie della tenuta, dove l’errore è in agguato in ogni curva e può costare la gara.  E’ un rally molto divertenteconclude Rudy – e questa edizione, grazie ad un parco partenti di alto livello, sarà proprio un bella sfida di fine stagione, per cui voglio ringraziare in particolare Movisport, che mi ha dato un supporto importante.”

Il Ciocchetto Rally Event prenderà il via sabato 22 dicembre alle ore 13.00 da Il Ciocco e prevede due speciali da ripetere tre volte nella prima giornata e altre due – diverse – da percorrere ancora tre volte nella tappa di domenica 23 dicembre. A chiusura di entrambe le giornate gli equipaggi disputeranno una super prova speciale che completa il percorso competitivo di 35,08 chilometri cronometrati, suddivisi in 14 prove speciali. La gara si concluderà domenica 23 con l’arrivo e la cerimonia di premiazione al Ciocco, a partire dalle 13.45.