Rafinha
Rafinha - LaPresse/EFE

Rafinha, calciatore del Barcellona, dovrà pagare all’Adidas una multa salatissima che ammonta ad un milione di euro

L’ex calciatore dell’Inter Rafinha, attualmente in forza al Barcellona, è stato costretto a pagare 1 milione di euro all’Adidas al termine di un contenzioso legale che lo ha visto perdente. Il motivo? Rafinha ha indossato delle scarpe non Adidas nonostante fosse sotto contratto col colosso dell’abbigliamento sportivo. L’Adidas aveva una clausola per il rinnovo unilaterale dell’accordo, ma lo staff di Rafinha secondo quanto riporta As, non era al corrente di questa possibilità. Fatto sta che il calciatore dovrà pagare una multa alquanto salata per sopperire alle inadempienze contrattuali.