LaPresse/Alfredo Falcone

Fabio Quagliarella è finito nel mirino del Milan in vista della sessione di mercato invernale, la Sampdoria valuta il da farsi

Fabio Quagliarella piace al Milan come centravanti di scorta nel 4-4-2 disegnato da Gattuso, la Sampdoria ha ricevuto una prima proposta dai rossoneri, ed il ds del club doriano Osti ha fatto il punto sulla trattativa. “C’è la volontà di Fabio di proseguire con noi e la volontà della Samp di andare avanti con lui. Alla base c’è una grande stima nei confronti di Quagliarella calciatore, ma soprattutto nei confronti del Quagliarella uomo. Penso dia una grande mano a Giampaolo nello spogliatoio per far crescere i più giovani, dei quali la Sampdoria avrà bisogno in futuro“. Queste le parole di Osti a Sampnews24.com. Il ds ha infine parlato dell’ipotesi di rinnovo di Quagliarella:  “Andiamo avanti così, di anno in anno, senza problemi. Fabio è uno che si mette in discussione sempre, ogni domenica. Non è un problema la durata del contratto, c’è grande rispetto da entrambe le parti. Possibile futuro da dirigente? È una domanda molto prematura. Per come sta penso che possa giocare ancora mezzo secolo“.