Guardiola
Danny Lawson

Manchester City e Chelsea hanno perso entrambe in casa in una giornata di Premier League alquanto sorprendente con la caduta delle due big

Manchester City e Chelsea finiscono al tappeto e, in attesa del Tottenham, sorride solo il Liverpool in vetta alla classifica della Premier League. Dopo la vittoria di ieri sul campo del Wolverhampton, arrivano due regali di Natale per i Reds nel 18° turno del campionato inglese. Il City di Guardiola perde in casa per 3-2 contro il Crystal Palace, che festeggia i tre punti grazie ai gol nel primo tempo di Schlupp (33′) e Townsend (35′) e nella ripresa di Milivojevic (51′) su rigore. Ai ‘Citizens’ non basta l’iniziale vantaggio di Gundogan (27′) e la rete nel finale di De Bruyne (85′) per evitare la sconfitta. Anche il Chelsea di Sarri si fa sorprendere in casa dal Leicester, che si impone per 1-0 a Stamford Bridge con un gol di Vardy. In classifica il Liverpool ha ora 4 punti di vantaggio sul City e 9 sul Tottenham, impegnato domani sul campo dell’Everton. Il Chelsea con 37 punti è agganciato al quarto posto dall’Arsenal, che ha sconfitto per 3-1 il Burnley con una doppietta di Aubameyang e il sigillo finale di Iwobi. (Spr/AdnKronos)