Pallavolo – Valsabbina-Chieri, match importante in anticipo sabato ore 20.30: la preview della sfida

Serena Campagnola

La Banca Valsabbina ospita la Reale Mutua Fenera Chieri in un match con punti in palio molto pesanti per la classifica. Piemontesi ferme a un punto ma in crescita. Grande emozione per la prima diretta nazionale Millenium: dalle 20:30 live su Rai Sport+HD

Gara importante per la corsa salvezza da parte della Banca Valsabbina Millenium Brescia nell’undicesima giornata d’andata della Samsung Cup serie A1 che affronterà, sabato 22 dicembre (ore 20.30), la Reale Mutua Fenera Chieri tra le mura amiche del PalaGeorge di Montichiari. Dirigeranno l’incontro Alessandro Cerra e Giuseppe Ciurro, Vanessa Bacchella video check ed Elena Nichetti al referto segnapunti elettronico. Non ci sono ex di turno ed i precedenti tra campionato e Coppa Italia sono ben cinque: la Banca Valsabbina è in vantaggio per quattro ad uno. Il primo si è giocato il 16 ottobre  2016 nel debutto in A2 del team bresciano mentre nell’ultimo nella scorsa stagione; l’unico successo di Chieri risale alla Coppa Italia, 2017-2018, giocato in Piemonte il 24 gennaio 2018. L’ultima sfida, invece, è stata giocata lo scorso ottobre, durante la preparazione, nel corso del secondo Trofeo Savallese Trasporti. Chieri si è aggiudicata la partita.

Le Leonesse

Le Leonesse di coach Enrico Mazzola, reduci dalla sconfitta alla Candy Arena di Monza contro la Saugella Monza (3-1), stanno preparando al dettaglio l’incontro con le sabaude. La giovane opposta con licenza di ricevere Giulia Bartesaghi fa il punto della situazione. “Con Monza abbiamo giocato bene il primo set, se  lo avessimo vinto sarebbe cambiato qualcosa. Loro sono molto forti, infatti nel secondo frangente hanno giocato bene e noi  non al meglio; è stata buona la reazione nel terzo dove abbiamo riaperto l’incontro e siamo state in grado di esprimere il nostro gioco. Nel quarto alti e bassi”. Gara a corrente alternata per la Banca Valsabbina che vuole ritornare alla vittoria dopo cinque ko consecutivi. “Nel prossimo incontro – prosegue l’atleta comasca, ex Legnano e Caserta – andremo a cercare il risultato. Chieri è neopromossa come noi perciò è una formazione da non sottovalutare. Siamo entrambe squadre in evoluzione, diverse dal precampionato. Servirà molta attenzione ed avere la cattiveria nel chiudere il punto”. Incontro non facile, dunque. “Sono convinta che i nostri tifosi ed il pubblico del PalaGeorge– conclude Giulia – ci daranno la forza in più per portare a casa il risultato”.

Le avversarie

Nell’ultima giornata di campionato Chieri è stata sconfitta 3-0 da Novara e con un solo punto occupa l’ultimo posto della classifica. La società nasce il 14 maggio del 2009 come Chieri ‘76 Carol’s e parte dal campionato di serie B2, acquisendo il titolo sportivo della Carol’s Volley. Nel 2011 vince i play off ed è promossa in B1, cambiando denominazione nel 2016 al primo campionato di A2 in Chieri Volleyball ‘76 . Dalla scorsa stagione il team piemontese è allenato da Luca Secchi,  classe 1975 da Sorgono (Nuoro) ed al primo campionato a Chieri il tecnico sardo ha conquistato la promozione in serie A1, vincendo i play off promozione. Secchi in passato ha allenato l’Ihf Frosinone (Coppa Italia di A2 nel 2013), Entu Olbia tra B1 e A2, Soverato, Mondovì nella stagione 2016-17.

Le alzatrici sono l’esperta Sara De Lellis (confermata) e Chiara Scacchetti (da Ravenna) mentre l’opposta e principale terminale offensivo (118 palloni messi a terra) è la cubana con il passaporto dell’Azerbaigian Giselle De La Caridad Silva. Le attaccanti di posto 4 a disposizione di coach Secchi sono Elena Perinelli (confermata), la croata Barbara Dapic (proveniente dall’Oudegem, Belgio), l’azera Odina Aliyeva (dal Seramiksan, campionato turco), quindi Elisa Tonello (classe 2000 dal Club Italia) e Giulia Angelina (confermata). Le centrali sono la statunitense Samantha Middleborn (confermata), la bielorussa Anzhelika Barysevic dal Minchaka Minsk e Yasmina Akrari (confermata). I liberi sono Giulia Bresciani (confermata) e Giorgia Caforio (da Cuneo).

Le formazioni

Banca Valsabbina Millenium Brescia: 3 Biava, 4 Rivero, 5 Norgini (L), 6 Manig, 7 Di Iulio, 8 Pietersen, 9 Villani, 10 Parlangeli (L), 11 Washington, 14 Bartesaghi, 15 Nicoletti, 16 Veglia (K), 17 Baccolo, 18 Miniuk. Allenatore: Mazzola. Assistente: Zanelli.

Reale Mutua Fenera Chieri: 1 Bresciani (L), 3 Perinelli, 5 Caforio (L), 6 Dapic, 8 Scacchetti, 9 Aliyeva, 10 De La Caridad, 11 Tonello, 12 Angelina, 13 Middleborn, 16 Barysevic, 17 De Lellis, 18 Akrari. Allenatore: Secchi. Sinibaldi.

Biglietteria

I biglietti per accedere alla partita saranno acquistabili direttamente alla cassa del PalaGeorge (Via G. Falcone a Montichiari BS) a partire da 2 ore dal fischio d’inizio, oppure potete acquistare online sul sito Do It Yourself: www.diyticket.it. Tutte le informazioni sul nostro sito web.

Come seguire

Il match sarà trasmesso in diretta su RaiSport+HD (canale 57 HD e 58) a partire dalle 20.30. Come tutte le partite della Samsung Volley Cup, è visibile in diretta streaming sulla piattaforma LVF TV (www.lvftv.com) con il commento di Luca Piantelli e della voce tecnica di coach Matteo Moriggi, già allenatore in seconda alla Properzi Lodi (serie B1). Gli aggiornamenti del match saranno consultabili sul sito della Lega Pallavolo Femminile (www.legavolleyfemminile.it) oppure attraverso la pratica applicazione “Livescore Lega Volley Femminile” scaricabile su smartphone. Saranno altresì costantemente aggiornati anche i canali social del Volley Millenium Brescia: sulla pagina Facebook e Twitter verranno caricati i punteggi alla fine di ogni set.

Le altre partite

La diretta televisiva del match fra Banca Valsabbina e Reale Mutua Fenera anticipa l’undicesima giornata. Gli incontri di cartello saranno Unet E-Work Busto Arsizio – Igor Gorgonzola Novara ed il debry toscano Savino Del Bene Scandicci – Il Bisonte Firenze; l’Imoco Conegliano ospiterà il Bosca S.Bernardo Cuneo e la Saugella Monza andrà in trasferta a Filottrano contro la Lardini. Chiude il programma Club Italia Crai – Pomì Casalmaggiore. Riposa la Zanetti Bergamo.

La classifica

Samsung Volley Cup A1.

Igor Gorgonzola Novara 26; Unet E-Work Busto Arsizio 23; Imoco Volley Conegliano 21; Savino Del Bene Scandicci 21; Pomì Casalmaggiore 17; Saugella Team Monza* 17; Zanetti Bergamo* 14; Il Bisonte Firenze* 12; Banca Valsabbina Millenium Brescia 11; Bosca San Bernardo Cuneo 10; Lardini Filottrano 6; Club Italia Crai 1; Reale Mutua Fenera Chieri 1.

  • una partita in più

Il turno

Sabato 22 dicembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)

Banca Valsabbina Millenium Brescia – Reale Mutua Fenera Chieri

Domenica 23 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)

Savino Del Bene Scandicci – Il Bisonte Firenze

Imoco Volley Conegliano – Bosca S.Bernardo Cuneo

Unet E-Work Busto Arsizio – Igor Gorgonzola Novara

Lardini Filottrano – Saugella Team Monza

Club Italia Crai – Pomì Casalmaggiore

Riposa: Zanetti Bergamo

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17357 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery