Prima di ritorno per la Revivre Axopower Milano che ospita Ravenna alle ore 18.00 nel giorno di Santo Stefano

Natale in palestra per la Revivre Axopower Milano che si prepara alla sfida di Santo Stefano del 26 dicembre, alle ore 18.00, contro la Consar Ravenna per la prima giornata del girone di ritorno del campionato italiano di pallavolo di Superlega. Dopo la sconfitta contro Perugia, Milano riapre le porte del PalaYamamay per il boxing day per ripartire in campionato dopo il giro di boa che ha visto la formazione di coach Giani chiudere al quinto posto in classifica.

Si riparte, dunque, per il girone di ritorno e la Powervolley Milano è pronta per un nuovo e diverso approccio per invertire, almeno in partenza, la rotta della prima parte di stagione. Esattamente tredici partite fa, infatti, la squadra di Giani faceva il suo esordio al Pala De Andrè di Ravenna contro la formazione di casa, subendo un secco 3-0 che non lasciò spazio ad alibi ma che fu comunque l’inizio del percorso di crescita che la squadra ha poi dimostrato in itinere. C’è dunque una sconfitta da vendicare contro quella Ravenna che ha dato dei segnali chiari al campionato in cui la formazione guidata da Gianluca Graziosi ha evidenziato una buona compattezza che attualmente la attestano al nono posto con 17 punti conquistati. Milano dovrà scendere in campo con la giusta mentalità per provare a centrare quei tre punti che sarebbero il miglior regalo di Natale che Piano e compagni potrebbero farsi.

«Ripartiamo nel girone di ritorno con la voglia di riscattare il brutto esordio di Ravenna – commenta lo schiacciatore francese Trevor Clevenot – . Questo Campionato ci ha insegnato che non dobbiamo sottovalutare nessuno e lo abbiamo sperimentato sulla nostra pelle. Proveremo a partire al meglio perché non vogliamo ripetere gli stessi errori commessi all’andata. Sarà una sfida tutta da vivere».