Olimpiadi Tokyo 2020, gli organizzatori ufficializzano il budget: i Giochi costeranno 12.6 miliardi di dollari

LaPresse/Reuters

I costi sono quasi raddoppiati da quando Tokyo si è aggiudicata i Giochi nel 2013

Gli organizzatori delle Olimpiadi di Tokyo 2020 hanno reso noto il budget aggiornato insieme a quello dei funzionari della città e del governo giapponese, mantenendo i costi per la gestione dei Giochi a 600 miliardi di yen (5,6 miliardi di dollari). Il bilancio olimpico complessivo rimane di circa 12,6 miliardi di dollari, con 7 miliardi di dollari provenienti dalla città e dal paese per varie misure infrastrutturali, tra cui nuove sedi come lo Stadio Olimpico e l’Aquatic Centre.

I costi sono quasi raddoppiati da quando Tokyo si è aggiudicata i Giochi nel 2013, ma gli organizzatori hanno sottolineato che il bilancio dei Giochi è “interamente finanziato privatamente dal Comitato olimpico internazionale (Cio), dagli sponsor, dalle licenze e dalle entrate dei biglietti senza alcun onere per i contribuenti“. “C’è ancora molto lavoro da fare per controllare le spese, ma con la cooperazione del Cio, Tokyo 2020 continuerà a fare il massimo sforzo per massimizzare i ricavi, contenere i costi e mantenere il budget entro i 600 miliardi di yen“, ha detto il Ceo di Tokyo 2020 Toshiro Muto. Il presidente del comitato di coordinamento del Cio John Coates ha affermato che i Giochi “continuano a generare un sostanziale impatto economico positivo” e ha anche sottolineato che “non ci saranno costi per la spesa pubblica” per la gestione dei Giochi. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31045 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery