Qatar Airways potrebbe diventare name sponsor del nuovo stadio della Roma secondo quanto trapelato nelle ultime ore

Qatar Airways potrebbe diventare name sponsor del nuovo stadio della Roma?Il Qatar guarda con crescente attenzione agli investimenti in Italia e in particolare il mondo del calcio occupa un posto speciale. Sono certo che tutto ciò che verra loro proposto sarà valutato con molto interesse”. Sono le parole dell’ambasciatore italiano in Qatar, Pasquale Salzano, in una intervista all’Adnkronos, parlando di calcio e business e in particolare della sponsorizzazione della Qatar Airways di con la Roma e l’ipotesi di un interessamento della compagnia aerea per lo stadio dei giallorossi. Qatar Airways è già sponsor di maglia della Roma.

Pallotta
Pallotta – ALFREDO FALCONE

Ho un rapporto di grande stima con l’amministratore delegato di Qatar Airways, Akbar Al Baker, che ha da qualche mese ha assunto anche la prestigiosa presidenza della International Air Transport Association (IATA). È un professionista molto apprezzato nel suo settore, che ha saputo far crescere una piccola compagnia aerea regionale fino al traguardo di diventare una delle prime al mondo. Sono fiducioso che lo stesso successo possa essere replicato anche nella strategica operazione che ha visto Qatar Airways entrare nella compagine societaria di Meridiana, ora Air Italy. Il piano industriale presentato dalla nuova compagnia aerea italiana prevede una crescita che porterà tra cinque anni ad una flotta circa 50 aeromobili (dai 12 attuali), e ad un incremento delle assunzioni dirette e indirette fino a circa 10mila unità, con la previsione di distribuire circa il 20% degli utili ai dipendenti”, ha spiegato Salzano. ”La scorsa settimana ha avuto luogo la visita di Stato dell’Emiro del Qatar a Roma, che ha confermato lo stretto legane tra i nostri paesi. Il Presidente Mattarella ha definito la nostra cooperazione bilaterale ”ampia, strutturata ed efficace in ogni settore”. ”Il Qatar è il paese con il Pil pro-capite più alto al mondo. Un Paese grande come l’Abruzzo ma con riserve di gas terze al mondo dopo la Russia e l’Iran ed è il primo paese al mondo per esportazione di gas liquido”, ha aggiunto l’ambasciatore italiano a Doha. “C’è certamente una diffusa presenza in Qatar delle grandi imprese nazionali che operano nei settori dell’energia, delle infrastrutture e della difesa, ma vi sono spazi sempre crescenti anche per le medie e piccole imprese, per l’artigianato italiano di qualità, per l’industria agroalimentare e per le manifatture che con grande successo operano nel mondo del lusso”, ha concluso Salzano. (Riz/AdnKronos)