federica pellegrini
Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

La staffetta italiana 4×50 misto mista sorride nonostante il quinto tempo ai Mondiali di nuoto in vasca corta 2018

Si è conclusa con la staffetta 4×50 misto mista la terza giornata di semifinali e finali ai Mondiali di nuoto in vasca corta 2018 in corso ad Hangzhou. In vasca anche la squadra italiana, partita dalla corsia numero 6: è stato Sabbioni ad aprire le danze col dorso, ha seguito Scozzoli con la rana, mentre Elena Di Liddo ha gareggiato per la rana prima di dare il cambio a Federica Pellegrini per lo stile libero.

Una buona performance per l’Italia che però non riesce ad agguantare il podio: sempre in lotta con i migliori, gli azzurri hanno chiuso la loro gara col quinto tempo. La vittoria è andata agli Stati uniti, che hanno stabilito il nuovo record del mondo, col crono di 1.36.40, seguiti sul podio da Olanda e Russia. L’Italia ha chiuso la sua gara col crono di 1.38.08.