marco orsi
Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

Il bomber azzurro guida il gruppo per le prime tre vasche, salvo poi farsi sorprendere da Kolesnikov nell’ultimo sprint a stile libero

Seconda medaglia di giornata per l’Italia, questa volta di metallo più prezioso rispetto alla staffetta 4×50 stile libero. Marco Orsi infatti vince l’argento nella finale dei 100 misti, mettendo paura al mostro Kolesnikov.

Parte benissimo l’azzurro che si porta in testa dopo la frazione a farfalla, con il russo che si rimette davanti con il dorso. La rana successiva sorride al bomber italiano, che poi cede nell’ultima frazione a stile libero. Completa il podio il giapponese Fujimori, in ritardo di 50 centesimi da Orsi.