gabriele detti
Gian Mattia D'Alberto / LaPresse

Prima finale, prima medaglia azzurra: splendido bronzo per Gabriele Detti ai Mondiali di nuoto in vasca corta di Hangzhou

I Mondiali di nuoto in vasca corta di Hangzhou entrano subito nel vivo nonostante siano iniziati solo nella notte italiana: dopo le prime bracciate di ‘riscaldamento’, si comincia subito con un’importante finale, quella dei 400 stile libero, nella quale Gabriele Detti ha subito lottato per una medaglia.

Uno strepitoso Rapsys si è aggiudicato la medaglia d’oro: il lituano ha letteralmente fatto mangiare la polvere ai suoi rivali, chiudendo la gara in 3.34.01. Secondo posto per il norvegese Christiansen, mentre l’unico azzurro in gara, partito dalla corsia numero 1 è riuscito con una rimonta finale ad aggiudicarsi una splendida medaglia di bronzo.

Detti ha chiuso la sua gara in 3.36.63, regalando così all’Italia la sua prima medaglia di questa rassegna iridata.