/

Il nuovo SUV della Casa giapponese sfoggerà un look meno audace e verrà proposto anche in versione elettrica

Sul web sono apparse le prime immagini che dovrebbero anticipare lo stile della seconda generazione della Nissan Juke, crossover di segmento “B” svelato nel 2010 e caratterizzato da un design molto “audace”.

La nuova Juke è attesa entro l’estate del 2019 e porterà in dote un look meno provocatorio e più rassicurante, inoltre dovrebbe crescere anche in dimensioni andando a raggiunger euna lunghezza di circa 420 cm che andrà a vantaggio dell’abitabilità interna.

La seconda generazione del crossover nipponico sarà proposta anche in una variante 100% elettrica, affiancata da unità a benzina con potenze comprese tra i 100 e 150 CV, a cui andrà ad aggiungersi in un secondo tempo una versione sportiva Nismo da 200 CV e una ibrida. Resta invece ancora incerta l’adozione di motori diesel nella gamma.