Foto Twitter @sixers

Dopo lo sfogo di Embiid dei giorni scorsi, il diretto interessato, Jimmy Butler, fa chiarezza e rassicura i tifosi dei Sixers sul suo rapporto con il centro camerunense

Nei giorni scorsi, la tranquillità di Philadelphia era stata scossa dalle parole di Joel Embiid. Il centro camerunense si era sfogato duramente, spiegando di sentirsi fuori dagli schemi offensivi della squadra dall’arrivo di Jimmy Butler. L’ex T’Wolves è intervenuto a commentare le parole del compagno, provando a spegnere ogni polemica. Butler ha spiegato che Embiid è solo frustrato per una situazione nuova, ma che l’intera franchigia lavorerà per fargli avere successo, visto che resta il miglior giocatore in rosa: “so che cuore ha. Il suo cuore è puro, vuole vincere. Lo riesco a sentire. Questa che sta accadendo è una situazione nuova per lui. È nuova anche per me. È nuova per tutti. Ma va tutto bene. So che vuole vincere. È frustrato. Come nostro miglior giocatore, capisco che sia frustrato. È un giocatore pazzesco, troveremo il modo di fargli avere successo sempre”.