De'Aaron Fox

De’Aaron Fox si autoelegge il giocatore più veloce della lega: la stella dei Kings rivela di sentirsi più rapido di John Wall e Russell Westbrook

I Sacramento Kings stanno vivendo una stagione ben al di sopra delle loro aspettative, ritrovandosi attualmente ottavi nella Western Conference con il record di 16 vittorie e 14 sconfitte. Se la regular season dovesse finire oggi i Kings sarebbe qualificati per degli insperati Playoff. Il merito sarebbe soprattutto di De’Aaron Fox, la giovane stella della franchigia che, dopo una stagione di ambientamento, ha visto le sue medie sollevarsi in maniera importante. Il giovane playmaker sta mantenendo 17.9 punti, 7.3 assist e 3.5 rimbalzi di media a partita, tirando con il 47.7% dal campo e il 38.7% da dietro l’arco. Ottime doti tecniche ma anche grandi abiltà fisiche per Fox che, ai microfoni di Chris Haynes di Yahoo Sports, si è autoeletto giocatore più veloce della lega: “la gente discute riguardo a questo tutto il tempo. Si chiedono se sono tra i 3 o 4 giocatori più veloci nella lega. Nah… Io sono il numero 1. Stavo guardando dei video, osservavo i miei piedi ed ero tipo ‘Man, è impossibile che le persone pensino che io non sia la persona più veloce’.mSono più veloce di John Wall. Russell Westbrook è estremamente esplosivo, ma io sono più veloce anche di Westbrook… Se parliamo di andare da una parte all’altra (del campo) con la palla in mano, sono senza dubbio il ragazzo più veloce nella lega”.