Leonardo
Spada/LaPresse

L’allenatore della Primavera del Milan è stato esonerato dopo la sconfitta subita dai rossoneri nel match contro l’Udinese

Situazione davvero complicata in casa Milan per quanto riguarda gli allenatori. Se Gattuso infatti è appeso ad un filo sottilissimo dopo il ko interno con la Fiorentina, per Alessandro Lupi non c’è più niente da fare. Il tecnico della Primavera rossonera infatti è stato esonerato dopo la sconfitta subita in casa contro l’Udinese, la nona in tredici partite fin qui disputate.

Il penultimo posto e i miseri otto punti conquistati fin qui hanno fatto il resto, con l’ufficialità dell’esonero che verrà comunicata a breve. I nomi sul taccuino di Leonardo per la sostituzione sono quelli di alcune vecchie conoscenze rossonere, tra cui Marco Simone, Ibrahim Ba e Angelo Castellazzi.